(25 luglio 2016)
Giorno 6 è il giorno della partenza. È l’ultimo giorno in cui i pellegrini restano in diocesi. Tempo trascurato nelle diocesi, nelle parrocchie, nelle famiglie prendiamo in cuore e ringraziamo a Dio per la comunità creata, gli incontri individuali, il tempo ricreativo e le preghiere comuni.

In ogni parrocchia alle 7.30 è liturgia di ringraziamento- Mattutino.

Posłanie2Dopo la colazione comune è partenza a Rzeszów. Andiamo al Parco Papale in rzeszów. Nel 1991 in quel posto Papa Giovanni Paolo II ha celebrato la Santa Messa e ha beatificato il vescovo J. Sebastian Pelczar, che dopo è stato il patrono della diocesi di Rzeszów.
Parco papale è vicino la chiesa catedrale. In quel posto alle 10.00 vescovo di Rzeszów Jan Wątroba, con altri vescovi ospiti e preti con i pellegrini, e giovani della diocesi di Rzeszów celebreranno la Santa Messa di partenza. Durante quella preghiera comune saremo tutti mandati a Cracovia per festeggiare Giornate Mondiali della Gioventù 2016.

Posłanie1Successivamente il padrone della città- sindaco di Rzeszów inviterà tutti per l’agapa-cioè pasto comune. Verso 13.00 partiremo a Cracovia . Piani precisi ed ordine della partenza di ogni gruppo sarà scritto in bullettino. Gruppi che no sono arrivati con il pullman e useranno nostri pullman durante i giorni di diocesi, possono ordinare questi pullman per arrivare a Cracovia.
Questi corsi devono essere pagati per i pellegrini. Sarà anche la possibilità di usare ferrovia. I dettagli di questo tipo di trasporto scriviamo in tempo successivo.